Blog

News

Al lavoro in bicicletta anche se piove. Una soluzione per preservare l’ambiente con qualsiasi condizione atmosferica

Ecco perché dovresti andare al lavoro in bicicletta anche se piove. La bici in città per i pendolari: salvare il mondo con ogni condizione meteo 

Immagina di decidere che domani andrai al lavoro in bicicletta. Sei motivato e pregusti una piacevole peda-lata con il sole splendente e il cielo azzurro. La mattina dopo vieni svegliato da grossi goccioloni di pioggia che battono contro la tua finestra. Il cielo grigio, le nuvole gonfie: il dio del tempo è di cattivo umore e i tuoi piani vanno letteralmente sott’acqua. E adesso? Lasciare la bicicletta in garage e optare per la variante asciutta, cioè l’automobile?

E come sarebbe invece, con un paio di trucchi per farsi beffe di Zeus? Per inforcare ugualmente la bici e godersi il tragitto anche se il sole non sorride dal cielo?

Ecco quattro trucchi per andare al lavoro in bicicletta anche in caso di maltempo

1. La benzina per chi va al lavoro in bicicletta: una colazione sana
Se si vuole andare al lavoro in bicicletta non si deve assolutamente saltare la colazione. E a maggior ragio-ne saltare la colazione in caso di maltempo è assolutamente da evitare. Con temperature rigide e condizioni atmosferiche estreme il corpo ha bisogno di energia per mantenersi caldo. Quindi strapazza tre uova nella padella, mescola un po’ di sano muesli con della frutta o prendi del pane integrale con confettura fresca. Aggiungi un tè caldo e un succo d’arancia appena spremuto ed avrai già fatto il primo passo per affrontare il tuo tragitto in bicicletta verso l’ufficio il più caldo e asciutto possibile.

2. Green Commuting in caso di pioggia: la giusta attrezzatura
Puoi fare colazione quanto vuoi, ma se quando piove sali in bicicletta in bikini o in costume da bagno, sarà difficile arrivare asciutti al lavoro. La giusta attrezzatura è l’elemento fondamentale. Soprattutto non deve mancare la giacca antipioggia. Questa dovrebbe essere accessibile super-velocemente in modo da essere il più protetti possibile anche in caso di acquazzone improvviso. Grazie alla GIACCA IMPERMEABILE JACPACK , FOR.BICY ha fatto in modo che tu non abbia nulla da temere dalla pioggia. Combinata con lo ZAINO JACPACK potrai estrarre la giacca ed indossarla in pochi secon-di. Innovativa, ma soprattutto fashion! Grazie a questo zaino con giacca incorporata potrai affrontare la pioggia e la bici e arrivare asciutto al lavoro.

3. L’elemento essenziale per chi va al lavoro in bicicletta: gli indumenti di ricambio!
Indipendentemente da quanto i tuoi abiti rimangano asciutti grazie alla giusta attrezzatura, non dovresti mai dimenticare gli indumenti di ricambio! Dovresti sempre tenere a disposizione un secondo paio di calze e dell’intimo di ricambio. Ma attenzione: dopo esserti cambiato non mettere gli abiti bagnati semplicemente nello zaino; durante la giornata dovrebbero essere appesi in uno spazio asciutto.

4. Programmare in anticipo il percorso
Spesso anche il percorso ha un ruolo decisivo sulla tua effettiva esposizione alla pioggia. Pensa se vi sono percorsi alternativi rispetto a quello abituale, come gallerie o boschi che potrebbero offrirti protezione.

Con questi consigli non ci sono più scuse. Puoi andare al lavoro in bicicletta senza problemi con quasi tutte le condizioni atmosferiche ed arrivare asciutto.

Condividi su

Prossimo articolo

Urban Cycling per chi va al lavoro in bicicletta - cinque trucchetti per arrivare agevolmente
2018-06-15 15:54:20

Urban Cycling per chi va al lavoro in bicicletta - cinque trucchetti per arrivare agevolmente

Green Commuting: Fa bene a te e all'ambiente

Ricevi news e sconti esclusivi

Iscriviti alla nostra newsletter